Il glossario di Social Media Marketing di Socialware Italy. Dalla G alla I

Il glossario di Social Media Marketing di Socialware Italy. Dalla G alla I
Glossario di Social media marketing

Scarica l’ebook di social media marketing gratis, clicca qui!

Lettera “G”

Google Chrome – Google Chrome è un browser web gratuito prodotto da Google che si integra pienamente nel suo sistema di ricerca online e con le altre sue applicazioni.

Google Documenti – Google Documenti è un gruppo di applicazioni web adatte per gli uffici ed include strumenti per l’elaborazione di testi, presentazioni,fogli di calcolo e analisi. Tutti i documenti sono memorizzati e modificabili on-line. Tale applicazione permette a più persone di lavorare su un unico documento in tempo reale.

Google+ – Google + è il nuovo social network di Google. Si differenzia dagli altri social network in quanto promuove la condivisione sociale simile a quella che avviene nella realtà, fornendo funzionalità come quella di limitare il numero di utenti con cui si sta parlando, creando una conversazione 1-ad-1.

Google Reader – Google Reader è un lettore RSS che consente di aggregare vari blog e siti e raccogliere gli aggiornamenti di nuovi contenuti in un’unica pagina. È possibile accedervi ogni volta che si vuole, e le ultime informazioni dai blog saranno visualizzate in un unico flusso in modo da non dover navigare su ogni singolo sito.

Gowalla – Gowalla è un social network in cui gli amici condividono il luogo in cui si trovano e si connettono con gli altri che si trovano nel medesimo posto.

Lettera “H”

Hangout –  Hangout è un servizio video di Google+ che permette di videochattare nello stesso momento con un massimo di 10 utenti iscritti al social network. È possibile nominare queste chat, guardare i video di YouTube mentre si è in videoconferenza, aprire un GoogleDoc con i colleghi e molto altro ancora.

Hashtag (traduzione letterale: cancelletto) – Un hashtag è un tag utilizzato sul social network Twitter come un modo per contrassegnare un tweet. Un hashtag è una parola o una frase preceduta dall’asterisco”#” come per esempio: #Facebook. Gli hashtags sono comunemente usati per dimostrare che un tweet (messaggio su Twitter) è legato ad un evento (per evento si intende anche un fatto di cronaca o un avvenimento politico) o ad una conferenza, online o offline.

hi5 -hi5 è un social network rivolto agli utenti della rete più giovani. È un social network di intrattenimento sociale, con il fine di far divertire gli utenti di tutto il mondo.

HootSuite – HootSuite è un’applicazione di gestione dei social media che aiuta ad ottimizzare le campagne di promozione di marchi, aziende e piccoli imprenditori attraverso i social network come Twitter, Facebook, LinkedIn e le pagine Google+. Il team di collaboratori può monitorare in modo collaborativo, coinvolgere gli altri utenti,e misurare i risultati delle campagne sociali tramite un’applicazione web, in modo sicuro.

HTML – HyperText Markup Language (HTML) è un linguaggio di programmazione per le pagine web. Pensate HTML come la calce ed i mattoni per costruire pagine sul web. Tramite l’HTML è possibile inserire contenuti nelle pagine web  mentre i CSS definiscono lo stile grafico del sito. L’HTML è cambiato nel corso degli anni ed è  prossima l’uscita   della versione 5: HTML5.

Lettera “I”

Inbound Marketing – Il marketing inbound è un tipo di marketing che si concentra essenzialmente basato su autorizzazioni tecniche di marketing che le aziende possono utilizzare per ottenere trovati dai potenziali clienti, convertire quei potenziali clienti in contatti e clienti, e analizzare il processo lungo il percorso. Il marketing inbound fa leva sul SEO, blogging, social media, lead generation, email marketing, aumentando i lead. E ‘in diretto contrasto con il marketing outbound, che utilizza tattiche di marketing tradizionale “invasive” come e-mail dirette, fiere, pubblicità su carta, Tv e via telefono.

Instagram – Instagram è un’applicazione di condivisione di foto che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri alle loro immagini, e condividere istantaneamente le foto in rete su Instagram e altri social network come Facebook, Flickr, Twitter e Foursquare. L’applicazione è rivolta a coloro che utilizzano il cellulare per condividere,e in poco più di un anno, ha guadagnato quasi 15 milioni di utenti. Attualmente è disponibile solo per dispositivi iPhone.

Francesco Antonacci

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>