Ottimizzare le conversioni di un Ecommerce: Il personaggio logico

Ottimizzare le conversioni di un Ecommerce: Il personaggio logico

Come abbiamo detto in un precedente articolo, nella gestione di un sito Ecommerce è molto importante lavorare all’ottimizzazione delle conversioni con lo sviluppo dei personaggi. Il numero dei profili da creare dipende dalla dimensione e dalla complessità di un sito E-commerce, ma non può mai prescindere dai 4  principali profili (logico, impulsivo, altruista, aggressivo).

Il personaggio logico è di natura scettico, metodico e proteso alla risoluzione dei problemi. Vorrà conoscere ogni minimo dettaglio del vostro prodotto/servizio, e si informerà anche sulla serietà dell’azienda attraverso la lettura delle pagine “Chi siamo” o “Dicono di noi”. Leggerà molte pagine del sito, e sarà pronto ad abbandonarvi se non troverà le risposte che cerca.

Per andare incontro alle esigenze di questa categoria dovrete avere cura nella descrizione, nelle schede di prodotto e nelle immagini, cercando di entrare nel dettaglio, in quanto odia la terminologia vaga.

Con molta probabilità il personaggio logico si iscriverà alla vostra newsletter e ai feed del vostro blog (se ne avete uno).

Prima di effettuare un acquisto valuterà le offerte dei vostri competitors e solo quando sarà sicuro al 100% effettuerà l’acquisto.

I personaggi logici costituiscono una percentuale del 40-45% della popolazione e sono gli ultimi da tenere in considerazione nel lavoro di ottimizzazione delle conversioni di un Ecommerce.

Lasciateci il vostro feedback su Twitter:

@thesocialware su twitter Niente più bugie: Linkedin lancia Endorsements @Franceant su twitter Niente più bugie: Linkedin lancia Endorsements

Francesco Antonacci

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>