Ottimizzare un sito Ecommerce: il personaggio Altruista

Ottimizzare un sito Ecommerce: il personaggio Altruista

Il terzo personaggio da prendere in considerazione nella fase di ottimizzazione di un sito Ecommerce è il personaggio Altruista. Nei precedenti articoli abbiamo visto come il personaggio logico, nonostante rappresenti una grossa fetta degli utenti del web, sia l’ultimo da prendere in considerazione quando si lavora al miglioramento di un sito Ecommerce, mentre il personaggio impulsivo è una categoria molto importante, che può definire il successo o meno di un progetto di Ecommerce.

Il personaggio altruista, come si evince dalla parola stessa, si interessa ad altre persone e vuole sapere come il vostro prodotto o servizio abbia aiutato altri clienti. Si farà quindi influenzare dal numero di persone che hanno già acquistato sul vostro sito: a questo proposito diventa fondamentale avere delle reali testimonianze o recensioni dei vostri clienti e dimostrare di avere una buona relazione con la vostra community. Consigliamo quindi di utilizzare dei servizi di recensioni certificate (a volte quelle presenti sul sito e gestite dall’azienda stessa, possono destare qualche sospetto), e avere dei canali di comunicazione aperti su cui farvi trovare sempre.

Il personaggio altruista, vorrà inoltre avere informazioni dettagliate sulla vostra azienda, e magari sul team che ci lavora, fondatori compresi. Sarà quindi molto importante ottimizzare la pagina del “Chi siamo” o”About us” e tutte le altre pagine informative e descrittive.

Questa tipologia di utente, è lento a prendere decisioni poiché prende in considerazione diverse alternative prima di effettuare l’acquisto. Passerà molto tempo sul vostro sito, alla ricerca di ogni dettaglio che possa far preferire il vostro prodotto/servizio a quello di un concorrente, e probabilmente potrà passare molto tempo per “convertirlo” in cliente.

Il personaggio altruista è il terzo da prendere in considerazione nel lavoro di ottimizzazione delle conversioni di un sito Ecommerce

Francesco Antonacci

0 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>